La rete degli operatori dell'accoglienza Pitellese

Ad un anno dal riconoscimento di Borgo Autentico la rete italiana di territori in cui protagonisti sono proprio le comunità e gli operatori economici, sociali e culturali che insieme individuano nuove strade per uno sviluppo futuro , nasce nella Pro loco di Pitelli la rete degli operatori dell'accoglienza . Sono oltre venti tra Bed and breakfast e appartamenti vacanze nel borgo collinare e rappresentano un potenziale di oltre 100 posti letto . Da tempo si coordinano per gestire l'overbooking e garantire ai turisti una permanenza autentica nel borgo . Con la regola della porta aperta utilizzano strumenti semplici di scambio informazioni , immagine coordinata , hanno una guida alla scoperta di percorsi lenti e autentici , danno informazioni sui trasporti , consigliano ristoranti "Sappiamo di poter offrire un'esperienza unica grazie sia al sostegno della comunità pitellese che cura e tiene pulito il paese abbellendolo con fiori ed installazioni sia dei grandi motori internazionali come airbnb , booking etc che hanno fatto conoscere le nostre strutture a livello internazionale . Abbiamo fatto un bilancio sulla stagione 2017 un vero e proprio boom di aperture e presenze turistiche e nel nostro programma di lavoro ci sono importanti novità per soggiorni tematici ed offerte speciali ,il turismo e' un settore che necessità di cooperazione e condivisione ed a Pitelli queste sono parole che hanno sempre trovato casa . " Alberto , Barbara , Elisabetta , Barbara , Federico ,Eleonora , Iacopo , Angela , Carlo , Nadia , Rita ,Laura, Davide ,Alessandra,Mara si chiamano per nome , conoscono i loro punti di forza e sanno che insieme possono andare lontano